PE

Polietilene

Il Polietilene (PE) è un polimero termoplastico molto conosciuto ed usato in alcuni settori per via del basso speso specifico e ad alcune sue ottime caratteristiche. Ha inoltre un prezzo particolarmente economico.
Il Polietilene si può produrre tramite estrusione, con un peso molecolare di circa 300.000 molecole per cm cubo, oppure per pressatura, ove il peso molecolare può variare da 500.000 ad anche 1.000.000.
I marchi più conosciuti (spesso nel colore verde) sono Polizene® e Polystone.  A richiesta, esistono lastre di materiale rigenerato con ottime caratteristiche e prezzi contenuti.

Caratteristiche e Tipologie

Il Polietilene è un materiale insolubile (quindi non incollabile se non per fusione a calore), ha un’ottima resistenza chimica ed è un buon isolante. Questo tecnopolimero offre inoltre una eccellente lavorabilità e un basso peso specifico; è adatto anche al contatto con gli alimenti. Le temperature di esercizio sono comprese tra i -50 °C e i + 80 °C. Presenta però basse resistenze meccaniche generali (trazione, flessione, usura) ed ha una limitata la resistenza agli agenti atmosferici. Rifiuta collanti ed è quindi difficile da verniciare. A seconda della densità molecolare il PE viene diviso in tre tipologie:

PE 300
Il polietilene PE300 (Peso molecolare di circa 300.000) è un materiale ad alta densità prodotto per Estrusione, è molto elastico ed ha ottime proprietà di scorrevolezza.

PE 500
Il PE 500 (Peso molecolare di circa 500.000) è un materiale prodotto per pressatura e poi rettifica con caratteristiche migliori rispetto al PE 300: è più elastico, presenta maggiore resistenza all’usura ed ha ottime proprietà di scorrevolezza.

PE 1000
Il PE 1000 (Peso molecolare di circa 1.00.000) è anch’esso prodotto per pressatura ed è più elastico del PE 500, offrendo quindi ancora maggiore resistenza all’usura e migliori proprietà di scorrevolezza.

Lavorazione

È una materiale molto stabile alle lavorazioni anche se non adatto a tolleranze molto strette a causa degli scostamenti dovuti alle dilatazioni termiche. A seconda del tipo di lavorazioni conviene scegliere una maggiore densità molecolare, privilegiando il PE 500 e il PE 1000.

Applicazioni

Materia plastica molto versatile impiegata in moltissimi ambiti tra i principali: costruzione di macchine in genere, guida catena, scorrimenti e piastre varie, vasche, industria chimica, costruzione di macchine alimentari, pompe per liquidi alimentari. Nell’industria chimica perché resistente agli acidi.

Gamma Prodotti

TONDI

Estruse e Pressate in differenti densità molecolari:
PE300, PE500 e PE1000

LASTRE

Estruse e Colate in differenti densità molecolari:
PE300, PE500 e PE1000