IL DISACCOPPIAMENTO

Tecnologia

Premessa: “Un Rack non potrà mai migliorare il suono ma potrà permettergli di esprimersi al meglio, isolando le elettroniche dalle vibrazioni e risonanze trasmesse da pareti e pavimenti”. Come fare ?

I ripiani e le gambe sono in Metacrilato ad alto spessore, (quello usato nelle barriere anti Rumore) limitando già di per se la trasmissione delle micro vibrazioni.

Le Rondelle da 3mm in Elastomero Poliuretanico Trasparente 90Sh (materiale utilizzato in macchinari industriali e carroponti) hanno notevoli proprietà di assorbimento delle vibrazioni, convertendo una parte dell’energia in calore, disaccoppiano i ripiani dai piedi.

Le Punte (Spike), concentrando tutto il peso in pochi punti, cambiano le frequenze di risonanza; e tanto più basse saranno le frequenze di risonanza, tanto maggiore sarà l’energia necessaria a far vibrare la struttura. 

Il disaccoppiamento finale tra struttura del Rack e il pavimento d’appoggio è ottenuta tramite un disco in gomma NBR 70 sh messo sotto la larga sottopunta finale.

Per ottenere un ulteriore disaccoppiamento, al posto delle sottopunte standard, si possono mettere i DAM 100, che tramite la loro tecnologia a sfere e molle migliorano incredibilmente il disaccoppiamento.

Il modelli PRO del Crystal Rack fanno abbondante uso della tecnologia DAM per “alzare l’asticella” a livelli di Riferimento assoluto nel mondo dei Racks Hi-End.

DAM for INDAT ⇒ Clicca Qui