La Nostra Storia

L'Idea

Cos’è Crystal Rack ?
In tutto nasce dalla passione per l’Hi-Fi e il Design da parte di Raoul Invernizzi, titolare della INDAT Plastics che a fine 2019, decide di rinnovare il proprio impianto Stereo del soggiorno di casa. Quando si hanno due passioni è difficile che una sovrasti l’altra; quindi doveva essere un impianto Hi-End collocato nella giusta posizione ma che fosse anche bello da vedere e integrato col Design della sala.

Trovato l’abbinamento soddisfacente tra Diffusori, Elettroniche ed Ambiente bisognava trovare un Rack dove collocare le elettroniche; qualcosa che ne esaltasse la bellezza e che contemporaneamente permettesse di farle suonare al meglio, isolandole da dannose risonanze e micro-vibrazioni. L’Obiettivo era disaccoppiare i ripiani del Rack e permettere di vedere le valvole illuminate del Preamplificatore.

Fatti i primi esperimenti, con la realizzazione di diversi prototipi si era capito che si stava andando verso la direzione giusta ma mancava qualcosa. L’incontro, durante un evento, al Tempio del Suono con Mauro D’Ambrosio della DAM permise di combinare l’esperienza nella scelta e lavorazione delle materie plastiche con la competenza della realizzazione di disaccoppiatori.

A questo punto c’erano tutti gli elementi per realizzare quello che fu poi chiamato Crystal Rack.